mercoledì 15 febbraio 2017

Aspo in Vocabolario - Treccani

Aspo s. m. [dal germ. *haspa]. – 1. Nell’industria tessile, macchina che serve ad avvolgere un filo formandone una matassa; nella filatura domestica, utensile non dissimile dall’arcolaio, dal quale si distingue per avere l’asse di rotazione orizzontale. Aspo contagiri (o aspino), aspo collegato a un contagiri, che serve a raccogliere una predeterminata lunghezza di filato.
2. Sinonimo di aspa, nel suo primo sign. 3. Nell’industria cartaria, agitatore che rimescola la pasta nei tini di cemento. P

Nessun commento:

Posta un commento